La licenza open source dell’Unione Europea (EUPL) diventerà compatibile con la GPLv3

Le buone notizie in ambito europeo per il mondo open continuano ad arrivare a ritmo serrato.
Questa volta si tratta di licenze.

La licenza open source dell’Unione Europea (EUPL – European Union Public License)—lanciata nel 2007 e arrivata alla versione attuale EUPL v1.1 nel 2009—aveva come obiettivi primari creare una licenza per il software sviluppato nei progetti della Commissione Europea e stimolare altre pubbliche amministrazioni a rilasciare il loro software come open source.
Tra i princìpi fondamentali essa permette il riuso del software e il miglioramento e la condivisione del codice. La licenza inoltre tiene in considerazione le leggi europee e degli stati membri ed è disponibile in 22 lingue con lo stesso valore legale.
Il principale problema della attuale versione 1.1 del 2009 è che l’appendice che contiene la lista delle “licenze compatibili” si basa su uno studio del 2006 e, malauguratamente, non include licenze fondamentali nel mondo open source come GNU GPLv3 e AGPLv3.
Finalmente, la Commissione Europea ha comunicato che la EUPL verrà rivista, con l’esplicito obiettivo di renderla compatibile con GPLv3, AGPLv3 e altre licenze.
Il 18 dicembre è stata avviata una consultazione pubblica per raccogliere commenti, riflessioni e suggerimenti sulla nuova bozza.
Un altro documento viene reso disponibile per inquadrare il contesto, gli obiettivi e le modalità con le quali si è creata la bozza della nuova versione.
I commenti alla bozza saranno raccolti fino a metà Marzo 2013, mentre la versione finale della EUPL1.2 verrà pubblicata dalla Commissione Europea nel Giugno 2013.

La bozza contiene quattro modifiche principali:

  • la EUPLv1.2 ora si riferisce esclusivamente a “il lavoro”, mentre le versioni precedenti avevano riferimenti a “lavoro”, “lavoro e software” e a volte solamente “software”. Questo, per quanto mi pare di capire, rende più generale l’ambito di validità della licenza, permettendo di includere non solo il software ma anche i servizi e il cloud;
  • l’articolo 9 è stato semplificato per renderlo applicabile a un contesto più ampio. Si è passati dalla formulazione “You may choose to conclude an additional agreement to offer, and charge a fee for, acceptance of support, warranty, indemnity, or other liability obligations and/or services consistent with this Licence” a quella attuale “You may choose to conclude an additional agreement, defining obligations and/or services consistent with this Licence”;
  • gli articoli 14 sulla Giurisdizione e 15 sulla legge applicabile, includono
    • la possibilità di fare riferimento a una specifica giurisdizione, nel caso ci sia l’accordo tra le parti
    • l’estensione dell’intervento della Corte di Giustizia a tutte le istituzioni dell’Unione Europea in accordo con il Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea.
  • l’appendice aumenta l’interoperabilità includendo nella lista delle licenze compatibili GPL v3, AGPL v3, LGPL, MPL v2.

L’ultimo punto sicuramente è quello più importante e quello che, probabilmente, sarà anche maggiormente discusso.
Personalmente ricordo un paio di anni fa alcune discussioni con colleghi al JRC che faticavano a districarsi sulle possibili implicazioni del rilascio di software da loro sviluppato in progetti europei usando la EUPL (limitandone il riuso nella comunità open source internazionale e l’inclusione in importanti progetti GPLv3) o la GPLv2 (autolimitandosi nel non utilizzo delle più generali GPLv3 o AGPLv3).
Ora mi sembra che la prospettiva cambi sicuramente in meglio, aumentando esponenzialmente lo scambio di codice—e quindi di innovazione—tra i progetti europei e le comunità di sviluppo a livello nazionale, europeo e internazionale.
Commenti e suggerimenti sulla bozza proposta possono solamente aiutare a migliorare ulteriormente questa prospettiva!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...