Risposta a “Forum Nucleare Italiano e informazione”

La risposta al mio articolo sul sito del Forum Nucleare Italiano è arrivata (il 7 gennaio) e la pubblico qui sotto.
Risposta piuttosto formale e un po’ adulatoria (anche se le mie effettive competenze sul tema energetico sono piuttosto scarse); ammettono alcuni errori (che però non hanno corretto) e di puntare a fornire un’informazione per “spiegare il nucleare a chi ha fretta”, con l’intenzione comunque di “arrivare, quanto prima, a più livelli di lettura con vari gradi di approfondimento”.
Che dire, apprezzabile la risposta e la disponibilità, sui contenuti del sito vedremo prossimamente.

Annunci

Forum Nucleare Italiano e informazione

Questa volta condivido una e-mail che ho appena spedito a Chicco Testa (curatore di http://www.newclear.it) e al Forum Nucleare Italiano (http://www.forumnucleare.it) riguardo la qualità delle informazioni presenti nel sito.

Il sito del Furum Nucleare Italiano è presentato, anche nello spot che ultimamente può capitare di vedere in tv, come un luogo di confronto sull’energia nucleare, capace di accogliere informazioni di pareri opposti in un unico contenitore al servizio di una migliore informazione sul tema. Effettivamente mi sembra che si cerchi di lasciare spazio anche a pareri contrari al nucleare, sebbene guardando i soci (http://www.forumnucleare.it/index.php/il-forum/missione/soci) ci si può aspettare qualche lieve asimmetria nelle posizioni 🙂

In definitiva comunque le considerazioni che mi sono sentito di portare alla loro attenzione sono soprattutto relative alla qualità delle informazioni e alla (non) facilità nel rintracciare e confrontare dati e documenti di riferimento.