Terremoti, mappe collaborative e informazioni aperte

In queste tragiche giornate molto è già stato purtroppo scritto sul terremoto che ha colpito una vasta area del centro Italia e devastato vari centri abitati, provocando più di 200 vittime. Tra le varie iniziative in corso per supportare l’imponente macchina dei soccorsi, una poco visibile ma attiva e (proverò a spiegarlo poi) comunque utile,…

Obiettivo Open Science: conquistare i cuori e le menti

Open Science 2020 ***** AGGIORNAMENTO 16 Aprile 2014 Le presentazionidel convegno sono ora disponibili on-line al seguente link: http://eventi.isti.cnr.it/index.php/it/programma (grazie a Silvana Mangiaracina (CNR-ISMAR) per la segnalazione). ***** Ieri ho partecipato al convegno “Open Science 2020: Harmonizing Current OA practices with H2020 Guidelines” organizzato dal CNR-ISTI presso l’Auditorium dell’Area di Ricerca del CNR a Pisa. Following "Open…

GFOSS DAY 2013 a Bologna: aperta la call per presentare contributi

Sul sito dell’Associazione Italiana per l’Informazione Geografica Libera (GFOSS.it) è stata pubblicata ieri la call per la presentazione di contributi alla sesta conferenza italiana sul software geografico e sui dati geografici liberi (GFOSS DAY 2013). Il GFOSS DAY è l’appuntamento annuale dell’Associazione GFOSS.it e della comunità GFOSS italiana per presentare, condividere, discutere sulle tematiche più attuali che riguardano il…

La licenza CC-BY-SA è open

Giovanni Biallo, nel suo ultimo editoriale per GEOforUS chiede: “La licenza Creative Commons “SA – Condividi allo stesso modo” è open?”. Qui il link alla licennza CC BY-SA 2.0: http://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0/it/ Nell’editoriale, Biallo caratterizza la condivisione allo stesso modo come “una forte limitazione all’uso commerciale del dataset” giustificando la convinzione con il fatto che “Tutto il…