How scientists can comply with the H2020 open access mandate through self archiving

Very short version
– (optional) When you submit your article to a journal, upload that pre-print non-peer-reviewd version in a pre-print repository of your choice (e.g. Zenodo, MarXiv, …) with a CC-BY licence.
– When your article has been accepted, upload that post-print peer-reviwed version in MarXiv (with the licence required by the publisher; e.g. it could be a CC-BY-NC-ND licence)
– Wait that the final paper is published in your selected journal.

Done

Annunci

Avete mai provato ad accedere ai risultati di una ricerca scientifica? Non è semplice, ma da oggi, con Unpaywall, è molto più facile!

Per un ricercatore che lavora da molti anni nel mondo della ricerca scientifica (per me si stanno avvicinando i 15….) non sempre è facile uscire dal proprio mondo privilegiato e provare a mettersi nei panni di chi è “fuori” dalla torre d’avorio della scienza.
Da alcuni giorni è invece disponibile una killer app per l’accesso ai risultati scientifici aperti che si chiama Unpaywall: http://unpaywall.org/

La Commissione Europea finanzia la pubblicazione in Open Access delle ricerche dei progetti FP7

La Commissione Europea, nel maggio di quest’anno, ha lanciato un’iniziativa pilota (https://www.openaire.eu/postgrantoapilot) per finanziare pubblicazioni OA per progetti già conclusi del 7° Programma Quadro.
Durante un webinar organizzato dal CINECA e da OpenAIRE (le slides saranno disponibili su SlideShare nel profilo di OpenAIRE: http://www.slideshare.net/OpenAIRE_eu), mercoledì 21 ottobre Paola Gargiulo ha presentato l’iniziativa e approfondito alcuni degli aspetti più interessanti, anche attraverso una sessione interattiva di domande e risposte via skype (molto apprezzata) alla fine della presentazione.

Obiettivo Open Science: conquistare i cuori e le menti

Open Science 2020 ***** AGGIORNAMENTO 16 Aprile 2014 Le presentazionidel convegno sono ora disponibili on-line al seguente link: http://eventi.isti.cnr.it/index.php/it/programma (grazie a Silvana Mangiaracina (CNR-ISMAR) per la segnalazione). ***** Ieri ho partecipato al convegno “Open Science 2020: Harmonizing Current OA practices with H2020 Guidelines” organizzato dal CNR-ISTI presso l’Auditorium dell’Area di Ricerca del CNR a Pisa. Following "Open…

Cos’è l’Open Access?

In questi giorni ho iniziato a seguire un interessantissimo corso online: Open Science: an introduction su una piattaforma chiamata https://p2pu.org/en/ che raccoglie contenuti liberi per costruire un’Università sul web (sulla home page del sito è scritto: “A University for the Web. Built by an open community. LEARNING BY EVERYONE. FOR EVERYONE. ABOUT ALMOST ANYTHING. COMPLETELY…